La storia la mission

Il Consorzio regionale “PiemonteJazz” è composto da associazioni culturali promotrici di jazz festivals, jazz clubs e attività didattiche orientate allo studio e all’approfondimento del jazz e delle arti connesse. I Fondatori di PiemonteJazz sono musicisti, docenti e promoters che hanno fatto la storia del jazz in Piemonte e in Italia. Hanno voluto il consorzio: Fulvio Albano, presidente e fondatore del Jazz Club Torino, Giorgio Diaferia, presidente dell’Associazione Torino Viva, Diego Borotti, presidente dell’Associazione Jazz Time Torino, Sergio Belcastro presidente del Circolo Caffè Neruda, Pino Russo presidente della Jazz School Torino, Renato Rolla, presidente provinciale ANCoS. All’iniziativa ha dato fattiva collaborazione Ugo Nespolo ideatore del logo PiemonteJazz. Il progetto consiste nella creazione di un brand che rappresenti e promuova le iniziative dedicate al Jazz in Piemonte e territori limitrofi, aggregando le centinaia di associati in rappresentanza dell’intera filiera del jazz regionale: musicisti professionisti, jazz-fans, formatori, promoters, esperti in ogni aspetto della produzione musicale , dal casting alla logistica, dall’amministrazione alla divulgazione mediatica. Il Consorzio si propone come “sistema” del Jazz del Piemonte, promuovendo con il proprio marchio, a livello nazionale e internazionale, la rete degli operatori attivi sul territorio e valorizzando collateralmente il patrimonio culturale, paesaggistico, enogastronomico e produttivo della nostra regione. L’attività L’attività del Consorzio è composta da quattro settori principali, dedicati rispettivamente ai Jazz Festival , ai Jazz Club , alle attività didattiche ed alla visibilità internazionale con la conseguente esportazione di progetti musicali.